Si parte!

In un precedente articolo (qui) avevo parlato del programma eTwinning, ora inserito in ERASMUS+, come un servizio gratuito che offre l’opportunità ai docenti iscritti di lavorare insieme creando un gemellaggio elettronico. Grazie all’uso delle nuove tecnologie e di collaborazioni attivate a livello europeo il programma si pone come uno strumento importante di sperimentazione e innovazione delle tradizionali metodologie didattiche. Ho iniziato così in marzo il progetto “Triangle’s World” con la mia collega Carmen Fernández-Cedrón della scuola IES Odra Pisuerga, Melgar de Fernamental (Spagna), dei cui risultati dedicherò un prossimo articolo. Voglio sottolineare un’altra  opportunità offerta da eTwinning ovvero quella di partecipare a workshop professionali. Infatti sono stata selezionata, insieme ad altre cinque colleghe italiane, al seminario “integrazione tra didattica e attività all’aperto” che si terrà ad Istanbul dal 21 al 24 maggio.  Avrò l’opportunità di confrontarmi con  altri  colleghi europei sulle sfide che l’uso delle nuove tecnologie pongono al mondo della scuola e soprattutto come conciliare l’uso di strumenti informatici con attività didattiche all’aperto. Sono certa che come ogni confronto tra colleghi anche da questa conferenza potrò trovare spunti di riflessione, opportunità di crescita in campo didattico e tecnologico, osservare la prassi didattica da un punto di vista differente. Grazie eTwinning!

turchia

Annunci

5 Games in 1- il triangolo

Segnalo questo sito http://www.classtools.net poiché ricco di applicazioni semplici da utilizzare quali wordshoot, flashcard, cannonball, countdown, time line e tanto altro ancora. E’ veramente pratico perché preparando un solo gioco il sistema con gli stessi quesiti ne realizza  altri cinque. Ad esempio io sono partita costruendo un wordshoot sul triangolo ottenendo contemporaneamente anche Manic Miner, Cannonball, Matching Pairs, Flash Cards.

Clicca sull’immagine per provare

il triangolo

 

 

eTwinning- Triangle’s world

eTwinning

Nel quadro della formazione relativa all’azione Coop Estense-classi 2.0 della mia regione Emilia Romagna ho partecipato all’incontro eTwinning  – interagire online con l’Europa (..e portare le tecnologie nel quotidiano in classe) tenuto dalla Prof.ssa Elena Pezzi (Referente Pedagogico eTwinning per l’Emilia-Romagna) presso la sala ovale dell’USR.  Dal 2005 Etwinning è la comunità delle scuole europee e dal 2014 è inserito nel programma Erasmus+. Gli insegnanti di tutti i paesi membri dell’Unione Europea ma anche di Islanda, Norvegia, Svizzera, Turchia e Macedonia possono registrarsi al portare etwinning e usare gli strumenti online. Ci si trova quindi in uno spazio per incontrarsi virtualmente, scambiare idee ed esempi di buone prassi didattiche, lavorare in team, costruire collaborativamente progetti utilizzando le tecnologie dell’ Informazione e della Comunicazione (TIC). Dopo l’incontro mi sono iscritta al portale e ho trovato una collega Carmen Fernández-Cedrón della scuola IES Odra Pisuerga, Melgar de Fernamental (Spagna)  interessata come me all’uso delle TIC nella geometria. Abbiamo così progettato un lavoro dal titolo “Triangle’s world”, con lo scopo di far scoprire ai nostri studenti le caratteristiche e le proprietà dei triangoli utilizzando il software di geometria dinamica Geogebra. Il progetto ha ottenuto l’approvazione delle Unità Nazionali eTwinning e lo stiamo portando avanti sulla piattaforma twinspace che ci è stata concessa per condividere i materiali e comunicare.