La cellula con thinglink

Alle prese con le lezioni di scienze da “riorganizzare” ho provato “thinglink” accessibile all’indirizzo https://www.thinglink.com/. L’uso è gratuito e il login può essere fatto con l’account Google, Twitter e Facebook oppure inserendo un qualunque contatto mail. Le immagini sono caricabili sia da computer sia da link. In pochi secondi  nei punti caldi, chiamati Tag, si inseriscono le spiegazioni, che possono essere scritte dall’autore oppure riportate direttamente con il link di riferimento. Trovo che sia un’applicazione davvero utile per scienze, visto che occorre fare riferimento spesso ad immagini e ad un numero considerevole di parole di non sempre facile significato.  Per gli studenti può essere un buon mezzo per studiare e ripassare in preparazione alla verifica, ripetendo i contenuti e cliccando sul Tag per controllare la correttezza dei contenuti espressi. Il prodotto finito è condivisibile sui normali social network Facebook, Twitter, Pinterest e anche nella propria classe virtuale con Edmodo. 

thinglink

Annunci