Blendspace

Dalla programmazione per ‘unità didattica a BLENDSPACE? Direi che conviene! Certamente in termini di tempo per la programmazione! Infatti Blendspace con una semplice registrazione come insegnante o studente permette di preparare lezionimultimediali e anche test. E’ semplice e veramente intuitivo.  Per prima cosa si sceglie nuova lezione e inizia l’unità didattica che si vuole realizzare aggiungendo il titolo  (enter the lesson title) mano a mano si aggiungono testi, video, immagini,

blendspace

mappe, ecc….A destra la barra degli strumenti Google, Youtube,Flickr, i propri file, Dropbox ,GoogleDrive, pagina web per inserire direttamente il contenuto di interesse. Le lezione può essere sempre modificata. La propria lezione può essere vista dagli studenti fornendo loro un codice con il quale basterà che si iscrivano come “studenti”. Nella lezione che ho preparato per la classe prima sull’atmosfera ho inserito: una presentazione PPT dei contenuti, un video sul buco dell’ozono e uno sull’effetto serra, un test preparato con hotpotatoes, una mappa concenttuale realizzata con popplet e una pagina web di approfondimento. Voglio approfondire l’utilizzo di blendspace per realizzare test! Poi vi farò sapere!

clicca sull’immagine per vedere la lezione completa sull’atmosfera:
blendspace

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...